Christopher Castellini

Rispondi
ananta
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/04/2020, 9:43

14/05/2020, 19:17

https://www.youtube.com/watch?v=0wQj_uQmHAU[/youtube]

Trovo Castellini molto dotato e credo sia impossibile non ispiri simpatia e stima.
Mi chiedevo.. la performance del buon Christoher (da 7:40 circa) è fattibile "pre-trattando" il soggetto o c'è altro?
Dove è possibile trovare qualche riferimento bibliografico in merito?
Grazie a chi vorrà illuminarmi

alman
Messaggi: 8
Iscritto il: 10/03/2016, 18:09

16/05/2020, 7:32

Ciao, a mio avviso sicuramente il “pre-trattamento” ha un ruolo fondamentale, ma ci sono in gioco anche altre tecniche avanzate come DR e ambigrammi..
Come riferimenti bibliografici prova a cercare i lavori di Luke Jermay e Colin Mcleod. ;)

Avatar utente
=ET=
Messaggi: 1844
Iscritto il: 04/10/2013, 22:12
Località: RE

16/05/2020, 8:50

alman ha scritto:
16/05/2020, 7:32
Ciao, a mio avviso sicuramente il “pre-trattamento” ha un ruolo fondamentale, ma ci sono in gioco anche altre tecniche avanzate come DR e ambigrammi..
Come riferimenti bibliografici prova a cercare i lavori di Luke Jermay e Colin Mcleod. ;)

Ottimi consigli, ma io partirei dalla base, il Preshow, pre trattamento non si può sentire, scusate, usiamo i termini comuni e ormai globali; lo trovi nei testi di Annemann, nel Jinx e anche nel Corinda. La DR è forse la tecnica più avanzata dal 2000 (circa) ad oggi. Venne divulgata per la prima volta in modo chiaro e completo, se non erro, da Darren Brown in Absolute magic ma solo nella prima edizione 2003, nelle seguenti ristampe venne "saggiamente" rimossa.
=ET=

"L'importante è crederci" (Mia Moglie)

.

ananta
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/04/2020, 9:43

17/05/2020, 19:46

Intanto grazie per i consigli e le precisazioni.
una domanda: DR sta per?

Avatar utente
=ET=
Messaggi: 1844
Iscritto il: 04/10/2013, 22:12
Località: RE

19/05/2020, 17:48

ananta ha scritto:
17/05/2020, 19:46
Intanto grazie per i consigli e le precisazioni.
una domanda: DR sta per?
Dual reality; doppia realtà.
Il performer crea una doppia realtà tra lo spettatore sul palco e la platea o tra diverse parti della platea.
Per avere una doppia realtà lo spettatore riceve un effetto ma la platea ne percepisce uno diverso, per capirci..!
Forse è la tecnica più difficile da dominare. 8-)
=ET=

"L'importante è crederci" (Mia Moglie)

.

ananta
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/04/2020, 9:43

19/05/2020, 22:56

Grazie ET.
Gentilissimo

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti